OKNOPLAST ROMA STORE

Premium partner Oknoplast

Oknoplast WindAIR: microventilazione perimetrale per gli infissi

|

Oknoplast WindAIR è il nuovo sistema di microventilazione perimetrale che garantisce un corretto ricircolo d’aria con una minima dispersione di calore Continua la ricerca di Oknoplast per portare sul mercato sorprendenti novità. Non solo infissi,

oknoplast windair

Oknoplast WindAIR è il sistema di microventilazione perimetrale sviluppato da Oknoplast per i propri infissi in PVC, in grado di garantire un corretto ricircolo d’aria a fronte di una minima dispersione di calore. Geniale ed innovativo, windAIR consente un’apertura di 6 mm lungo tutto il perimetro tra anta e telaio della finestra, da attivare semplicemente ruotando la maniglia di 180°. A primo sguardo, la differenza numero uno tra windAIR e una classica apertura a ribalta è che questa speciale ferramenta assicura un ricambio d’aria altrettanto efficace a fronte di una ridotta dispersione termica, risultando quindi particolarmente indicata in un’ottica di ottimizzazione dei consumi.

WindAIR ha anche delle caratteristiche eccellenti in termini di sicurezza. Una tradizionale apertura a ribalta, infatti, è di agevole effrazione in quanto può essere facilmente notata da ladri e malintenzionati. Questo non succede con windAIR, poiché la posizione di apertura di appena 6 mm non è percepibile dall’esterno, neanche a distanza ravvicinata. In più le finestre ad anta singola raggiungono la classe di sicurezza antieffrazione RC2 anche in posizione di microventilazione attiva.

Oknoplast windAIR, infine, ha un cnfort superiore grazie all’apertura di 6 mm che impedisce l’ingresso di insetti e zanzare, così come della pioggia battente.
Inoltre, sempre nel confronto con un’apertura a ribalta tradizionale, windAIR permette di raggiungere un isolamento acustico maggiore, oltre a evitare che improvvise folate di vento facciano sbattere l’anta o che si formino fastidiose correnti d’aria tra i locali.  

WindAIR può essere implementato su tutte le finestre a battente e non è compatibile con l’apertura a ribalta. E’ possibile installarlo anche sulle finestre a due ante con nodo centrale ridotto, ma in questo caso l’infisso non potrà ottenere la classe antieffrazione RC2. Non è infine utilizzabile in presenza di soglia ribassata o cerniere a scomparsa.