Chiusure in vetro dei balconi anche senza permessi: KE Line Glass

Un emendamento alla legge di conversione del DL Aiuti bis (Dl 115/2022) cambia il regime di autorizzazione delle vetrate scorrevoli, portando un’importante semplificazione.

Gli interventi di realizzazione e installazione di vetrate, dirette ad "assolvere funzioni temporanee di protezione dagli agenti atmosferici, miglioramento delle prestazioni acustiche ed energetiche, riduzione delle dispersioni termiche, di parziale impermeabilizzazione delle acque meteoriche" vengono adesso catalogati in edilizia libera all’interno delle classificazioni del Testo unico edilizia, quindi non hanno più bisogno di permessi da parte del Comune. Questi interventi possono riguardare balconi aggettanti dal corpo dell’edificio o logge rientranti all’interno dell’edificio: quindi, possono andare a proteggere entrambe queste tipologie di elementi.

ke line glass vepa

Le vetrate panoramiche amovibili e totalmente trasparenti sono chiamate Vepa.

Oknoplast Roma Store è anche distributore di un marchio specializzarto in VEPA, KE, la quale ha realizzato un prodotto eccezionale, le vetrate Line Glass.

KE Line Glass

Sono vetrate scorrevoli con ante senza profili e guida a pavimento ridotta in altezza a soli 18mm. Dimensioni massime 700×300. Movimentazione delle ante a sinistra o a destra, con cambio verso rapido anche in fase d’opera. Sistema scomponibile per una facile pulizia. Chiusura laterale o centrale. Impacchettamento con vetrate allineate.

Regolazione in altezza fino a 8 mm per ogni singola anta.  Chiusura con autoblocco e/o serratura (optional). Vasta gamma di colori.

Si caratterizza per un impatto estetico minimale grazie ai pannelli in vetro temperato sprovvisti di profili perimetrali. Facile da installare LINE GLASS, assicura la massima versatilità progettuale

Dettagli tecnici:

  • Linee pulite e forme squadrate.
  • Impacchettamento con vetrate allineate.
  • Guarnizione con spazzolino per garantire un movimento fluido e silenzioso.
  • Sistema scomponibile per consentire una pulizia veloce.
  • Binario inferiore alto soli 18 mm.
  • Rampa a 45° per facilitare l’accesso a carrozzine e passeggini.
  • Chiusura con auto-blocco e/o serratura.
  • Vetrate fino a 10 m di larghezza per 3 m di altezza.

ke line glass vetrate panoramiche

Oknoplast Prismatic Evolution

Oknoplast Roma Store presenta Prismatic Evolution, la nuovissima finestra ideata da Oknoplast per rivoluzionare ancora una volta il settore dei serramenti. Prismatic Evolution è solida, performante, snella e da oggi anche più luminosa! Racchiude in se tutte le migliori caratteristiche e performance di Prismatic, ma con quel qualcosa in più: il nodo centrale ridotto.

oknoplast prismatic evolution

Grazie a questa importante novità le case non solo saranno perfettamente isolate termicamente e acusticamente, ma verranno anche invase da un'enorme quantità di luce naturale, per un comfort abitativo ai massimi livelli. Il tutto all'insegna del design esclusivo, minimale e perfettamente simmetrico che ormai identifica l'unicità dello stile Oknoplast.

Prismatic Evolution sarà realizzato con un profilo da 76 mm a 3 guarnizioni come Prismatic, e sarà in grado di raggiungere eccezionali parametri di isolamento termico (Uw fino a 0.78 W/m2K). Così facendo Oknoplast strizza l'occhio ancora una volta alla sostenibilità, al risparmio energetico e al contenimento dei consumi

Caro bollette, le finestre Oknoplast difendono dai rincari energetici

Oknoplast Store Roma Ciampino è l'alleato ideale per difendervi dal caro bollette, infatti acquistando finestre in pvc a risparmio energetico Oknoplast è possibile ridurre significativamente i consumi di energia e di conseguenza diminuire l'impatto economico del rincaro bollette 

finestre risparmio bollette

Mai come oggi, dopo lo scoppio della guerra Russa Ucraina, l’attenzione è puntata verso il consumo energetico e la necessità di risparmiare sulle utenze quotidiane. Ci possono essere soluzioni temporanee, o che interessano solo parte della popolazione. A noi interessano invece le strategie per difendersi dai rincari energetici efficaci e a lungo termine.

Una di queste consiste proprio nello scegliere gli infissi giusti. Porte e finestre, infatti, hanno tra i principali compiti quello di salvaguardare l’abitazione da inutili (e costose) dispersioni di calore. Pensate che serramenti vecchi possano causare fino al 40% della dispersione di calore di un’abitazione.

È proprio sull’efficientamento energetico che un buon infisso si gioca la sua fama. Oknoplast da sempre ha curato il risparmio energetico dei suoi prosotti, diventando leader in questo campo, realizzando, contemporaneamente finestre belle e di design.

Oknoplast e risparmio energetico

Come distinguere i serramenti che offrono un vero risparmio energetico da quelli meno performanti? Sicuramente un buon metodo è quello di analizzare singolarmente i componenti. E in questo senso Oknoplast fa della cura di ogni dettaglio uno dei propri punti di forza. 

Parliamo della superficie vetrata: le moderne vetrocamere basso-emissive installate di serie sui serramenti Oknoplast hanno il grande vantaggio di essere state studiate appositamente per evitare le perdite di calore in inverno e l’eccessivo surriscaldamento degli interni in estate. Sono riempite di gas Argon che ne migliora le performance isolanti e si distingue, appunto, per le eccellenti capacità termiche 

Inoltre i distanziatori metallici, non essendo tagliati bensì piegati, non presentano punti di giuntura negli angoli della vetrocamera e garantiscono così una maggiore durata nel tempo e migliori prestazioni di isolamento (ben il 10% di dispersione di calore in meno rispetto ai comuni telai). 

Infine, anche le guarnizioni, realizzate con materiali innovativi e a memoria di forma, permettono un adattamento perfetto al profilo della singola finestra e concorrono così a creare l’isolamento ideale eliminando le dispersioni di calore.

 

Finestra scorrevole Oknoplast HST Motion

Con il sistema scorrevole Oknoplast HST Motion guardare fuori dalla finestra sarà un’esperienza unica e coinvolgente, per via delle grandi superfici vetrate che annullano i confini tra esterno e interno. HST Motion è una soluzione perfetta per i contesti architettonici moderni: permette di realizzare aperture smisurate per abbracciare l’intero panorama con uno sguardo, e movimentare con leggerezza e fluidità anche ante di grandi dimensioni.

Porta finestra scorrevoli HST Motion Oknoplast

Aperture smisurate, panorami stupendi

Con il sistema scorrevole HST Motion guardare fuori dalla finestra sarà un’esperienza unica e coinvolgente, per via delle grandi superfici vetrate che annullano i confini tra esterno e interno. HST Motion è una soluzione perfetta per i contesti architettonici moderni: permette di realizzare aperture smisurate per abbracciare l’intero panorama con uno sguardo, e movimentare con leggerezza e fluidità anche ante di grandi dimensioni.

Caratteristiche tecniche Oknoplast HST Motion

PROFILO

  • Profilo in Classe A, largo 170 mm, grazie alla sua speciale costruzione con pareti esterne da 3 mm assicura il mantenimento dei migliori parametri di isolamento termico e acustico, garantendo alle porte una lunga durata e stabilità nel tempo
  • I rinforzi del profilo sono realizzati con profilati in alluminio di alta qualità e rappresentano un elemento fondamentale per la durevolezza e la funzionalità delle porte HST, capace di garantire la loro rigidità e molti anni di perfetto funzionamento

VETROCAMERA

    • Vetrocamera Thermoline con coefficiente di trasmittanza termica U=1.0 W/m2K
    • Oknoplast HST Motion è disponibile a richiesta triplo vetro U=0.7 W/m2K

 

FERRAMENTA

  • Sistema scorrevole che permette di movimentare anche ante di grandi dimensioni con estrema facilità e il minimo sforzo

GUARNIZIONI

  • EPDM (Monomero di Etilene-Propilene-Diene) con elevata resistenza agli agenti atmosferici quali umidità, vapore acqueo, raggi UV o cambiamenti di temperatura. Sono disponibili in tre colori (nero, grigio e marrone) in abbinamento ai colori della finestra

ISOLAMENTO TERMICO

  • Trasmittanza termica della porta Uw= 1.2 W/m2K con telaio termico in acciaio inox oppure 1,3 W/m2K con telaio standard in alluminio; 1,0 W/m2K con triplo vetro

Oknoplast HST Motion

Finestre scorrevoli Oknoplast HST: vista magnifica e movimento leggero

finestre scorrevoli OknoplastCon le finestre scorrevoli Oknoplast HST guardare fuori dalla finestra sarà un’esperienza unica e coinvolgente. Le grandi superfici vetrate annullano i confini tra esterno e interno, creando ambienti in stretta relazione con terrazzi o giardini. HST è una soluzione perfetta per ambienti moderni, permettendo di realizzare aperture molto grandi (smisurate) e movimentare con legererzza e fluidità anche ante di grandi dimensioni.

Anche il più piccolo dettaglio è curato: il sistema di scorrimento a sollevamento permette di movimentare le ante in modo fluido e silenzioso, con la semplice pressione di un dito. La finestra scorrevole HST permette inoltre di arieggiare gli ambienti in tutta sicurezza, l’anta mobile, infatti, può essere dotata di una pratica griglia di ventilazione che, agganciata al telaio, crea un ottimo ricircolo d’aria senza la necessità di aprire la finestra. E con la soglia ribassata, puoi passare da interno a esterno anche a occhi chiusi.

L'alzante scorrevole Oknoplast HST è disponibile anche nelle versioni Premium e a scomparsa. HST Premium è dotata di un profilo più spesso, che permette di alloggiare vetrocamere con triplo vetro per un isolamento termico massimo.

Richiedi subito un appuntamento nel nostro punto vendita oknoplast Roma Ciampino per ammirare e scoprire la finestra scorrevole Oknoplast HST, ti aspettiamo!!! 

Oknoplast hst

Bollette gas e luce, SOS infissi e finestre per risparmiare!

Negli ultimi tempi, nostro malgrado, gli Italiani (e non solo) stanno affrontando il problema del rincaro bollette. Il Sole 24 Ore, infatti, in questo articolo stima gli incrementi in bolletta, in arrivo dal primo trimestre 2022, in circa il 40% in più per la luce e il 31% per il gas.

In questo articolo Oknoplast Store Ciampino vuole fornire ai lettori alcuni consigli utili per risparmiare sulle bollette luce e gas grazie agl infissi e alle finestre. Quindi come difendersi dall'aumento gas e luce?

finestre risparmio bollette

Isolamento termico delle finestre e risparmio in bolletta

Un buon isolamento termico vuol dire alta efficienza energetica: e quindi bollette più leggere, nonché aumento della classe energetica dell’edificio e conseguente aumento del valore commerciale.  Un primo elemento da considerare sono sicuramente le condizioni delle finestre della vostra abitazione. Abbiamo infatti ormai appurato, attraverso molti anni di esperienza nel settore degli infissi a risparmio energetico, che molto spesso i nostri clienti hanno davvero aspettato troppo tempo per decidere di cambiare le finestre! È bene sapere che finestre e oscuranti sono tra gli elementi più importanti per determinare un comfort energetico ideale all'interno della vostra casa.

Le vecchie finestre sono prive di guarnizioni di tenuta e nella maggior parte dei casi montano vetri singoli di spessori davvero minimi. Le finestre vanno sostituite quando non chiudono bene per via dell’usura del tempo o degli agenti atmosferici, il meccanismo di apertura e chiusura ha perso efficacia e non garantisce più una chiusura ermetica. Tutto questo produce spifferi, infiltrazioni, muffa, umidità e condensa. E ovviamente le bollette aumentano…

Se analizziamo in modo semplice e intuitivo questi fattori, arriveremo a considerare in tutta onestà che il perimetro delle nostre finestre e delle ante è un vero e proprio spiffero d'aria costante senza soluzione di continuità!

Le finestre Oknoplast Roma, attraverso speciali guarnizioni di battuta, garantiscono una perfetta tenuta all'aria, acqua e vento. Sulla base di questa considerazione una finestra senza guarnizioni nel periodo invernale disperde buona parte del calore prodotto dal vostro impianto di riscaldamento oppure al contrario nel periodo estivo, diminuisce drasticamente l'efficienza dell'aria condizionata...

Cerchi il miglior negozio di finestre a Roma? Da Oknoplast Roma Store troverai le migliori finestre in PVC a risparmio energetico, infissi con doppia guarnizione e a tripla guarnizione di tenuta.

Risparmiare sulle bollette si può! Basta cambiare le finestre, e si può quindi consumare meno energia e allo stesso tempo avere una casa più calda e luminosa.

Come? Nel prossimo post vi daremo un consiglio su come combattere il rincaro luce.

Approfitta delle finestre sconto in fattura Roma, la nostra formula per sostituire gli infissi a metà prezzo.

Oknoplast leader tecnologico: importanza negli infissi

Le finestre di nuova generazione si caratterizzano per l’apparenza sobria ed essenziale, ma sotto nascondono soluzioni tecnologiche all’avanguardia in grado di coniugare comfort abitativo e risparmio energetico con un occhio rivolto alla sostenibilità.

serramenti moderni oknoplast prolux evolution

La tecnologia riguarda i materiali utilizzati, i quali garantiscono un isolamento termico e acustico ottimale, sono sempre più riciclabili e a basso impatto ambientale. Ad esempio all’avanguardia sono le soluzioni in PVC e alluminio 100% vergini, che possono essere totalmente recuperati e reimmessi nel ciclo produttivo.

In particolare, i nuovi infissi Oknoplast guardano al futuro: luminosissimi, dai profili leggeri e dal design lineare e personalizzabile, coniugano un’anima tecnologica in grado di offrire i più elevati parametri termo-acustici, prestazioni all’avanguardia e sostenibilità.

Le tecnologie per aumentare comfort e risparmio energetico

I serramenti moderni non si limitano ad essere semplici elementi di chiusura: rappresentano invece veri e propri complementi d’arredo, dotati di caratteristiche tecniche, sicurezza, design e qualità sempre più elevati.

Oltre al design, gli elementi in grado di rendere le finestre contemporanee più funzionali sono:

  • La massima attenzione per la luce
  • Gli elevati parametri di isolamento termico e acustico
  • L’ottima resistenza ai tentativi di effrazione

Oknoplast è leader in questo settore, realizzando finestre in alluminio in grado di sfruttare le più moderne tecnologie per farti risparmiare energia e aumentare il benessere, il comfort e la sicurezza in casa.

Ma c’è di più, grazie ai moderni sistemi di microventilazione, come windAIR di Oknoplast è possibile mantenere la temperatura perfetta in casa anche quando si arieggia l’ambiente senza disperdere il calore o il fresco.

I serramenti moderni sono anche in grado di aumentare l’efficienza e la comodità della casa. Oggi gli ambienti moderni sono minimal, luminosi e aperti e necessitano di infissi su misura in grado di adattarsi a ogni specifico progetto e alle più svariate esigenze.

Ecco perché i serramenti moderni sono sottili e pieni di personalità, grazie anche alla possibilità di essere personalizzati con una grande varietà di maniglie, finiture e accessori. Soluzioni come Prolux Evolution di Oknoplast, ad esempio, sono studiate e realizzate proprio per racchiudere in un’unica finestra tutte le caratteristiche appena viste: luminosità, design e tecnologia. Vale quindi la pena scoprila nel dettaglio.

Oknoplast tra tecnologia e domotica

Gli infissi più moderni possono anche donare alla casa nuove caratteristiche e funzionalità rendendola “intelligente”. È per venire incontro a queste esigenze che tra gli accessori proposti da Oknoplast trovi anche TaHoma di Somfy, una speciale applicazione che ti permette di controllare tapparelle, frangisole, tende interne ed esterne, allarme, riscaldamento e illuminazione tramite tablet, smartphone o assistente vocale.

In questo modo, serramenti già tecnologicamente avanzati diventano ancora più evoluti consentendoti di ottimizzare l’efficienza energetica, aumentare la sicurezza in casa e godere di tutta la comodità e i vantaggi offerti dalla domotica.

Oknoplast Prismatic eletto Prodotto dell'Anno 2022

La finestra Oknoplast in PVC Prismatic è stata eletta Prodotto dell'Anno 2022 nella categoria 'Finestre'!

oknoplast prismatic prodotto anno 2022

È la settima affermazione consecutiva per un prodotto Oknoplast, a conferma della grande fiducia da parte dei consumatori nei confronti del marchio.

Prismatic è dunque la più luminosa tra le finestre super-performanti di Oknoplast. Ecco di seguito un breve riepilogo dei punti di forza di Prismatic: 

Prismatic: maggiore luminosità

Grazie al suo profilo ridotto (76 mm) che consente di alloggiare vetrocamere più grandi, Prismatic è la più luminosa tra le finestre ad alte prestazioni di Oknoplast.

Solidità estrema

I rinforzi brevettati in acciaio donano una stabilità elevata al profilo, permettendogli di supportare vetri di spessore fino a 48 mm che ne aumentano le prestazioni.

Isolamento eccezionale

Oltre a essere luminosa, Prismatic garantisce prestazioni di isolamento eccellenti: l'Uw, con triplo vetro e canalina termica, raggiunge un valore di 0,78 W/m2K.

Design moderno

La maniglia squadrata e i fermavetro a 90° donano carattere ed eleganza al serramento, esaltandone la pulizia visiva e rendendola perfetta per i contesti più moderni.

Bonus barriere architettoniche 75%, anche per porte finestre e infissi

La Legge di Bilancio 2022 ha introdotto una detrazione del 75% delle spese sostenute nel 2022 per consentire a tutti di muoversi in casa liberamente e in sicurezza. La detrazione per la rimozione delle barriere architettoniche in edifici esistenti non è riservata solo alle persone con disabilità, ma ne possono usufruire tutti, in modo da rendere le case davvero accessibili.

bonus barriere architettoniche

Il bonus è pari al 75% delle spese sostenute tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2022, da ripartire in 5 anni, e può essere portato o in detrazione, o in cessione del credito o tramite lo sconto in fattura. L’agevolazione spetta per tutti gli interventi finalizzati ad abbattere le barriere architettoniche, anche quelli di automazione degli impianti, cioè la domotica.

I lavori per i quali si può usufruire del bonus barriere architettoniche sono quelli finalizzati a rimuovere gli ostacoli alla fruizione degli edifici esistenti da parte dei soggetti con disabilità motoria e sensoriale e quindi tra i lavori agevolati potrebbero esserci:

  • la sostituzione di finiture (pavimenti, porte, infissi esterni, terminali degli impianti)
  • il rifacimento o l’adeguamento di impianti tecnologici (servizi igienici, impianti elettrici, citofonici, impianti di ascensori)
  • il rifacimento di scale e ascensori,

Limiti di spesa per bonus barriere architettoniche

La detrazione va calcolata su un importo complessivo non superiore a:

  • 50.000 euro, per gli edifici unifamiliari o per le unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo dall’esterno;
  • 40.000 euro, moltiplicati per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio, per gli edifici composti da due a otto unità immobiliari;
  • 30.000 euro, moltiplicati per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio, per gli edifici composti da più di otto unità immobiliari.

La guida dell'agenzia delle entrate sul bonus barriere architettoniche

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida con tutte le informazioni relative al bonus del 75% per l'abbattimento delle barriere architettoniche. E possibile scaricarla cliccando qui

Oknoplast Roma Store ed il bonus barriere architettoniche

Oknoplast Roma Store è forte di anni di esperienza e di partnership con professionisti abilitati e competenti nel gestire le pratiche relativi ai bonus (come anche l'ecobonus 2022 e il superbonus 110%). Rivolgiti a noi con fiducia, abbiamo gestito centinaia di pratiche e sappiamo come muoverci per farti ottenere gli sgravi fiscali previsti dalla normativa.

Ecobonus 2022: come funziona per la sostituzione degli infissi

ecobonus 2022Quando si parla di ecobonus 2022 bisogna stare attenti a non confonderlo con altri bonus casa quali Superbonus 110%, bonus facciate, bonus restauro o ristrutturazione. Sono tutti bonus che lo Stato fornisce con finanziamenti e agevolazioni, e che riguardano il rinnovo degli immobili, nello specifico l'Ecobonus riguarda una serie di detrazioni che riguardano interventi edilizi e tecnologici rivolti al risparmio energetico e al passaggio alle fonti rinnovabili, 

La Legge di Bilancio 2022 ha confermato l'Ecobonus, tramite il quale si potrà accedere ai benefici fiscali nel caso in cui si voglia procedere al cambio dei vecchi infissi.Si parla quindi dei seguenti lavori di sostituzione:

  • sostituzione delle finestre,
  • sostituzione delle porte d'ingresso,
  • sostituzione delle tapparelle,
  • sostituzione delle persiane.
  • tende da sole con caratteristiche di schermature solari 

Questi interventi sono solo ed esclusivamente indirizzati al cambio e alla sostituzione di infissi già presenti nell'immobile.Nel caso di nuove installazioni, queste  sono coperte dal Superbonus 110%.

Anche nel 2022 se vuoi richiedere l'ecobonus potrai godere di tre opzioni di riscatto fiscale:

  • detrazione IRPEF,
  • cessione del credito.
  • sconto in fattura,

Per la prima possibilità, si parla di un taglio del carico fiscale per un importo pari al 50% delle spese previste per i lavori. In questo caso si paga per intero i lcosto degli infissi e poi nei successivi 5 anni si recupera il 50% attraverso detrazioni fiscali.

Nel caso della cessione del credito, si potrà procedere con l'attivazione di un credito bancario in modo da provvedere al pagamento delle spese edilizie, le quali, successivamente, provvederà l'istituto a fronte del credito che successivamente richiederanno allo Stato.

Ecobonus 2022 e sconto in fattura

Con lo sconto in fattura, invece, si può ottenere un vero e proprio sconto del 50% dalla ditta che fornisce gli infissi, la quale si prenderà l'onere di seguire tutte le pratiche e ottenere essa stessa il rimboroso. Per te cliente rimane solo da acquistare gli infissi e pagare la metà! Ovviamente questa opzione non è offerta da tutte le ditte sul mercato. Occorre una grande competenza per far sì che la pratica risponda a tutti i requsiti di legge, ed occorre una forza economica da parte della ditat fornitrice per anticpare la cifra dello sconto in fattura. 

Ecco perchè vi consigliamo di sceglere solo ditte solide e che abbiano già esperienza nella gestione di pratiche Ecobonus: Oknoplast Roma Store vi offre tutte le garanzie a riguardo, avendo alle spalle un partner di livello internazionale come Oknoplast, ed avendo seguito centinaia di pratiche di Ecobonus. Affidati a noi in tutta tranquillità!

Oknoplast Roma Store augura Buone Feste!

christmas g446ea0247 640

 

Oknoplast Roma Store augura a tutti Buone Feste!

Con l’augurio che il Natale porti, fra i doni sotto l’albero, infinita serenità, e che questi giorni di festa, ricchi di serenità, portino tanta pace e fortuna.

Tanti auguri di buon Natale e un felice anno nuovo!

Lo staff di Oknoplast Roma Store

Affidarsi a Oknoplast Roma Store: Bonus edilizi e visto di conformità

Il decreto antifrodi (D.L. 157/2021) ha reso obbligaorio per tutti i bonus edilizi, e non solo per il Superbonus 110%, sia l'apposizione del visto di conformità che l'asseverazione tecnica sulla congruità della spesa sostenuta.

bonus edilizio visto di conformità

Tutto nasce dal problema annoso dei "furbetti", messo fra l'altro in evidenza dal direttore dell'Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, in un'intervista su Rai 3, nella quale ha dichiarato che in ambito di bonus edilizi per la casa le frodi rasentano il miliardo di euro. A un anno da quando è diventata operativa la piattaforma per la cessione dei crediti e lo sconto in fattura, sono state individuate truffe per 800 milioni di euro su 19,3 miliardi di scambi. Ecco il perché del Decreto Antifrodi che punta a stoppare questi comportamenti scorretti.

Il DL Antifrodi estende il visto di conformità al Superbonus fruito in forma tradizionale (cioè direttamente nella dichiarazione dei redditi), e alle opzioni per la cessione del credito o per lo sconto in fattura riguardanti gli altri interventi agevolati, cioè Eco e Sismabonus ordinari, Bonus Ristrutturazioni e Bonus Facciate. Al testo dell'art. 121 del DL Rilancio viene aggiunto il comma 1-ter che prevede:

Per le spese relative agli interventi elencati nel comma 2, in caso di opzione di cui al comma 1:

a) il contribuente richiede il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione che attesta la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione d’imposta per gli interventi di cui al presente articolo. Il visto di conformità è rilasciato ai sensi dell’articolo 35 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, dai soggetti indicati alle lettere a) e b) del comma 3 dell’articolo 3 del regolamento recante modalità per la presentazione delle dichiarazioni relative alle imposte sui redditi, all’imposta regionale sulle attività produttive e all’imposta sul valore aggiunto di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, e dai responsabili dell’assistenza fiscale dei centri costituiti dai soggetti di cui all’articolo 32 del citato decreto legislativo n. 241 del 1997;

b) i tecnici abilitati asseverano la congruità delle spese sostenute secondo le disposizioni dell’articolo 119, comma 13 -bis.

Quindi adesso il visto di conformità è necessario per:

  • la detrazione del 110% (Superbonus) sfruttata dall’avente diritto nella propria dichiarazione dei redditi,
  • quando si esercita l’opzione per la cessione del credito o per lo sconto in fattura in riferimento alle altre detrazioni fiscali per lavori edilizi (ad esempio recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, adozione di misure antisismiche, recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, installazione di impianti fotovoltaici, installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici)

ll visto di conformità deve essere rilasciato dal CAF ovvero da uno dei soggetti indicati nell’articolo 3 del Dlgs n. 241/1997 (iscritti negli albi dei dottori commercialisti, dei ragionieri e dei periti commerciali, dei consulenti del lavoro)

Oltre al visto di conformità è prevista anche l'asseverazione di congruità delle spese per la cessione del credito o per lo sconto in fattura, anche questa estesa a tutti i bonus edilizi, ovvero una perizia nella quale il tecnico attesta sotto la sua responsabilità civile e penale che tutti i dati riportati nel documento sono veri. Possono rilasciare queste asseverazioni solo architetti, ingegneri e geometri abilitati alla progettazione di edifici e impianti.

Appare chiaro come quindi, sempre di più, se si vuole usufruire degli sgravi fiscali, sia necessario affidarsi a ditte in grado di gestire tutte queste incombenze burocratiche e fiscali, senza correre il pericolo di errori o “forzature” che potrebbero costare care.

Oknoplast Roma Store è forte di anni di esperienza e di partnership con professionisti abilitati e competenti nel gestire tali pratiche. Rivolgiti a noi con fiducia, abbiamo gestito centinaia di pratiche e sappiamo come muoverci per farti ottenere gli sgravi fiscali previsti dalla normativa.

CONTATTACI